FSE – COMPETENZE DI BASE

APPROCCIO ALLA LINGUA INGLESE (10.2.1A-FSEPON-TO-2017-18)
L’apprendimento precoce di una lingua straniera come l’inglese è uno stumento fondamentale per avviare nel bambino il processo di conoscenza di altre culture, di altri popoli e il loro rispetto.
Tra i tre e i cinque anni l’apprendimento di una lingua straniera si rivela particolarmente semplice e deve essere costituito da un processo naturale, che coinvolga i bambini affettivamente e li solleciti a esprimersi e a comunicare con naturalezza anche in una nuova
lingua. Il progetto si struttura in modo propedeutico all’azione 10.2.2

LETTORATO MADRELINGUA (10.2.2A-FESPON-TO-2017-38)
Il progetto si divide in due parti: una dedicata agli alunni della scuola primaria, l’altra agli alunni della scuola secondaria di 1° grado ed è correlato all’azione 10.2.1 (Scuola dell’Infanzia). Si struttura in verticale in modo tale da portare gli alunni a certificare le loro competenze attraverso l’esame Trinity nei livelli grade 1 per la primaria e grade 4 per la secondaria di 1° grado. Il progetto prevede l’intervento di lettori di madrelingua inglese, con l’obiettivo di consentire agli studenti una maggiore acquisizione della lingua esercitandosi nella conversazione con un interlocutore che sia in possesso dei requisiti fonologici e di dizione della lingua madre.

Formale assunzione in bilancio fondi PON 2014-2020 – Competenze di base